top of page

La Paura di Svendere

Aggiornamento: 29 ago 2023

PAURA DI SVENDERE?


Se la risposta è “Sì!!!” allora sappi che sei in buona compagnia!


La paura di svendere o peggio ancora di non riuscire a vendere il proprio immobile è la paura numero 1 dei venditori.


Normalmente questa paura nasce da una sostanziale incongruenza tra quella che è la valutazione che un Agente Immobiliare fa di un immobile e quelli che sono i prezzi di immobili simili in pubblicità…


Ma come fa la mia casa a valere 200.000 euro se ci sono annunci di case simili a 250.000 euro?”


Ecco, ti dico una cosa: una buona parte degli annunci in pubblicità, quelli che vedi lì magari da 2 o 3 mesi, sono quasi sicuramente fuori prezzo.


Inutile, o quantomeno rischioso, basare le valutazioni solo sugli annunci che trovi sui portali.


Le case proposte al prezzo corretto normalmente stanno sui portali poche settimane…. anzi a volte proprio non vengono neanche pubblicate e proposte direttamente dalle Agenzie Immobiliari a clienti particolarmente motivati che cercano da un po’…


Altra cosa:


un agente immobiliare, sebbene possa aiutarti concretamente ad evitare problemi e ad ottenere il massimo dalla vendita della tua casa non puo’ fare magie…


se il mercato “dice” che la tua casa vale tra i 180.000 e i 200.000 euro un professionista può aiutarti a vendere velocemente e senza troppe scocciature ad un prezzo più vicino possibile ai 200.000 euro, non a 250.000.


Pretendere di vendere sopra al prezzo di mercato è pericoloso per le tue tasche, per 2 motivi:

  1. Attualmente, fatti salvi alcuni casi di immobili particolarmente ricercati, ci sono più immobili in vendita che potenziali acquirenti e anche laddove non l'immobile abbia caratteristiche che lo rendono particolarmente appetibile, in molti casi chi compra decide di accollarsi un mutuo, e con i tassi in aumento la possibilità di farsi finanziare si è ridotta. Farsi scappare un acquirente motivato e disposto a pagare il prezzo di mercato potrebbe voler dire dover vendere a un prezzo inferiore dopo qualche mese.

  2. Un immobile che sta molto tempo sui portali (più di 2/3 mesi) perde di appetibilità. E’ un po’ come quel paio di scarpe che vedi da settimane in una vetrina… non ci fai più caso e forse le comprerai ai saldi.


Per ottenere il massimo “possibile” dalla vendita di un immobile servono tutti questi ingredienti:

Valutazione basata su dati reali,

Consigli per presentare la casa al meglio,

Documenti in ordine,

Clienti Giusti a cui proporre l'immobile nel modo corretto.


Se hai bisogno di ulteriori info

Clicca qui>>> per fissare un appuntamento telefonico (senza impegno)


P.S. In questo post ti mostro un esempio di report di mercato fatto alla nostra maniera...



23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page