top of page

Come ottenere proposte di acquisto in poco tempo.

Aggiornamento: 10 ott 2023

Nel post precedente ho spiegato quali sono i 3 errori da evitare se vuoi vendere casa, qui voglio dirti quali altre cose ti servono per riuscire ad ottenere più proposte di acquisto in poco tempo.

Sarò breve:

  1. Proporre l’immobile sui canali giusti. Non ci sono solo i portali. Pensare che i clienti migliori si trovino solo lì è un errore comune. Ci sono molti potenziali acquirenti che non scandagliano i portali si affidano a una o più agenzie fidate che li seguono in fase di acquisto.

  2. Proporre l’immobile nel modo giusto a seconda del potenziale acquirente. Ecco 2 esempi: -se chi compra si occupa di valorizzazioni immobiliari gli interesserà avere le misure precise di ogni ambiente per valutare un possibile frazionamento; -se chi compra lo fa per mettere a reddito sul circuito degli affitti turistici sarà fondamentale capire quanti posti letto sarebbe possibile ricavare e così via... Ogni acquirente ha esigenze specifiche e non tenerne di conto può non farti ottenere il massimo dalla vendita della tua casa.

  3. Usare tecniche professionali in fase di trattativa, ovvero trovare il modo di far scrivere la proposta di acquisto a quante più persone possibile lavorando su termini e condizioni in modo da non far rischiare niente a nessuno. I compratori possono avere esigenze diverse: c’è chi deve ottenere il mutuo, c’è chi deve vendere la propria abitazione, c’è chi deve avere un autorizzazione da parte di un giudice e così via…. Dobbiamo essere in grado di mettere ogni potenziale acquirente nelle condizioni di scrivere una proposta.

  4. Riuscire a indurre un effetto concorrenza fra i potenziali acquirenti per ottenere subito le proposte migliori e non perdere tempo con offerte ridicole. Noi, quando ci sono le condizioni, organizziamo Open House con grande soddisfazione dei nostri clienti venditori. Non c'è nessun trucco e non si prende in giro nessuno. Si tratta di una giornata (o 2) in cui si concentrano molti appuntamenti (con clienti che vengono anche da canali diversi fra loro) che ha lo scopo di rendere evidente ai vari potenziali acquirenti quale sia l'effettivo interesse per la tua casa. Normalmente quando ci sono le condizioni per lavorare così, si riescono a raccogliere più proposte contemporaneamente (ovviamente non riveliamo ai vari proponenti dettagli sulle altre proposte) e i clienti, che hanno visto la coda davanti alla casa che vogliono comprare, non partono da proposte troppo al ribasso... anzi fanno subito la loro miglior offerta! Così facendo, a volte, siamo riusciti a vendere anche ad un prezzo superiore a quello richiesto...

Tutto qua!


Se hai bisogno di ulteriori info

Clicca qui>>> per fissare un appuntamento telefonico (senza impegno)


34 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page